La vendemmia a Cantina Cieck

Che il vino del nostro territorio sia buono è risaputo: tante le cantine che producono un ottimo Erbaluce.

Ma che anche i produttori di vino siano buoni, nel senso più ampio del termine, non è dato per scontato. Noi, che da qualche anno organizziamo e proponiamo laboratori esperienziali ai bambini e ragazzi di tutte le età in collaborazione con i produttori di San Giorgio Canavese, lo possiamo dire: la Cantina Cieck è gestita da buone persone.

Buone per a loro ospitalità, accoglienza, disponibilità, versatilità e professionalità. Lo dicono i bambini e lo pensiamo noi grandi…ma dato che stare con i bambini è per noi contagioso (giochiamo, ridiamo, sperimentiamo insieme a loro), ci piace re-imparare da loro ad essere spontanei e dire ciò che pensiamo. Senza veli e senza filtri. Grazie alla Cantina Cieck per la splendida giornata trascorsa insieme a voi.

Ma, facciamo un passo indietro:

la giornata è iniziata con tanti piedini chiusi negli stivali e si è conclusa con tanti piedini nudi bagnati.

preparazione per la vendemmia a cantina Cieck

Infatti una squadra di piccoli vendemmiatori si è presentata puntuale all’appuntamento, munita di stivali e piccole cesoie e subito si è immersa nell’esperienza della raccolta dell’uva. Grazie alle rosse cassette, i bambini hanno potuto raggiugere i grappoli sospesi nelle viti a tipica pergola canavesana.

vendemmia

viti a pergola canavesana

la raccolta dell’uva

Terminata la raccolta, si sono dedicati alla pulitura, eliminando con grande cura tutti gli acini che nel mentre, attaccati da piccoli insetti dispettosi, hanno iniziato a marcire.

la pulitura dell’uva

Dopo una meritata merenda a metà mattinata, hanno sperimentato il disegno dal vero di un bel grappolo d’uva Erbaluce che è poi stato colorato con i colori naturali che la vigna mette a disposizione.

laboratorio con colori naturali

Il gruppo di bimbi di 5 anni, dopo tanto lavoro, si sono meritati una bella pausa di gioco libero tra i filari.

Dopo pranzo il gioco si è fatto sorprendente: alleato il bel sole autunnale, tolti gli stivali e le calzine, tanti bei piedini nudi hanno potuto dedicarsi alla spremitura dell’uva.

 

la spremitura dell’uva

Una festa! Proprio come si faceva una volta!

il gorgoglio nelle botti di Cantina Cieck

Soddisfatti del buon lavoro, Lia li ha accolti nelle cantine Cieck, dove i bambini hanno potuto sentire il gorgoglio del vino che fermenta dentro le botti,

ha mostrato loro le cantine in cui viene messo a riposare il vino con le bollicine,

il vino con le bollicine

poi li ha accompagnati nella stanza dedicata all’imbottigliamento, dove un nastro trasportatore conduce le diligenti bottiglie, tutte in fila indiana come dei bravi bambini,  per essere tappate ed infine etichettate.

etichettatura del vino

Ultima tappa: i bambini hanno potuto osservare come viene stesa l’uva per fare il passito.

stendere l’uva per il passito

La giornata è volata! Ci salutiamo con una dolce merenda prima di tornare a casa.

Fine di una bellissima giornata tra uva, vendemmia e vino a Cantina Cieck

I bambini hanno detto che è stato “tutto bellissimo” e anche noi, che li abbiamo accompagnati in questa esperienza indimenticabile a Cantina Cieck, torniamo a casa dicendoci “è stato tutto bellissimo”.

Vi aspettiamo quindi per la vendemmia 2020.

Non dimenticatevi di prenotare per tempo, la vendemmia è breve ed intensa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi