Laboratori Didattici Nòssi Ràis

Interattività non virtuale

Nel percorrere le diverse ambientazioni ricreate all’interno del museo, i visitatori potranno mettere alla prova i cinque sensi, sperimentando i diversi mestieri di un tempo ormai passato, entrando a contatto diretto con gli strumenti dei bottegai. Inoltre si organizzano laboratori per bambini e ragazzi di differenti età, per gruppi indipendenti, scolaresche e famiglie. Le nostre proposte sono in continua evoluzione e possono essere personalizzate in base alle esigenze del gruppo.

 

Il legno e le sue molteplici lavorazioni: dalle grandi opere alle meticolose trasformazioni di ceppi in oggetti di uso comune piuttosto che opere d’arte. Gli attrezzi non mancano per immergersi nella duttilità di un materiale tanto naturale quanto prezioso.

 

LA BOTTEGA DEL LEGNO

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Gli aspiranti falegnami faranno un tuffo nel passato alla scoperta dell’ormai raro valore della manualità. Guidati da alcuni professionisti, impareranno a conoscere ed utilizzare i diversi

utensili appartenenti alla tradizione artigiana della lavorazione del legno, applicandosi nella realizzazione di piccoli e simpatici manufatti. Al  termine dell’esperienza, potranno portare con sé il frutto del proprio lavoro.

Per fare il tavolo ci vuole il legno!

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO A: tutte le età (il laboratorio viene adattato in base alle

competenze dei bambini)

COSTO LABORATORIO: 7 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

L’albero degli zoccoli
I visitatori potranno conoscere nel dettaglio come si progetta e realizza l’antico zoccolo di legno.

Sviluppando la loro creatività, potranno poi decorare un piccolo zoccolo da portare con sé.

zoccolo laboratorio legno

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo

grado

COSTO LABORATORIO: 7 € (iva esclusa

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

L’apprendista scultore
I visitatori scopriranno i diversi strumenti del mestiere dello scultore e potranno cimentarsi nella progettazione e realizzazione di un piccolo manufatto.

scultura di legno

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: tutte le età (il laboratorio viene adattato in base alle

competenze dei bambini)

COSTO LABORATORIO: 7 € (iva esclusa

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

 

Grandi mantici, incudini e martelli: il banco da lavoro del fabbro è al completo. In un percorso evocativo in cui i visitatori potranno immaginarsi l’odore del ferro e della saldatrice, il rumore della mola e del maglio, il ritmo continuo e preciso della macchina per arrotare i dischi a ferro, il suono della troncatrice e del trapano, il rimbombo forte e acuto del martello che batte sopra l’incudine sono ormai scomparsi, servono forti e pazienti mani per

lavorare.

LA BOTTEGA DEL FERRO

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Laboratorio di lavorazione del rame, alla scoperta dell’antico mestiere del “magnin”, tipico dell’Alto Canavese ed in particolare della Val Soana. Gli apprendisti magnin si cimenteranno nell’arte della stozzatura, realizzando con le proprie mani un recipiente di rame dai molteplici utilizzi. Infine, attraverso martello e bulino, potranno personalizzare, con fantasia e creatività, il loro manufatto da portare a casa come ricordo dell’esperienza nel laboratorio.lavorare il ferro Il giovane magnin

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 8 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

Muscoli…di ferro!
Dopo aver sperimentato con mano l’antico e difficile lavoro dello sternitore, i visitatori potranno realizzare un lavoro in miniatura utilizzando la tecnica del mosaico.sentiero DURATA: 1h

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

 

I visitatori potranno sperimentare il delicato e paziente lavoro della tessitura, attraverso un telaio creato appositamente per la sperimentazione. Infine metteranno alla prova la loro pazienza. LA BOTTEGA DEL FILATO VEGETALE

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Sarà possibile conoscere il procedimento che ha consentito, per anni, di trasformare un vegetale in un filato resistente che poteva, a sua volta, essere lavorato per creare tessuti della vita contadina (abiti, corredi, ecc). I visitatori potranno sperimentare l’antica arte della tessitura creando un simpatico manufatto.

telaio

 

 

 

 

 

Partendo dalla storia locale in cui si è visto tramandare il faticoso lavoro del cordaio, verrà raccontato il lungo procedimento che trasforma la canapa in robuste corde che venivano poi vendute per i più diversi utilizzi, comprese le corde utilizzate per le ancore di grandi velieri quali l’Amerigo Vespucci. I visitatori potranno cimentarsi nel creare la loro colorata corda porta fortuna.

cordini

Catapultati in un passato remoto, dove con poco bisognava ricavare molto, i ragazzi potranno sperimentare con le proprie mani l’uso di un antico strumento, il “Lucet”. Utilizzando

questo curioso oggetto, tanto semplice quanto affascinante che arriva direttamente dal medioevo nordico dei Vichinghi, si potranno creare degli splendidi braccialetti di corda intrecciata,  imparando un’arte che può sempre… tornare utile.

lucet corde

 

Il giovane tessitoreDURATA: 1h

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 6 € (iva esclusa) a persona

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

Corde, cordoni e cordini

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

“Magia” Medioevale del Lucet

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

 

I visitatori potranno rivivere l’esperienza di stare in un laboratorio in cui mani pazienti riuscivano a realizzare pregiati manufatti per ricche famiglie ed eleganti signore, ma anche abiti della vita quotidiana di artigiani e contadini, vestendoli dalla testa… ai piedi. LA BOTTEGA DI SARTI, CAPPELLAI E

CALZOLAI

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Attraverso un semplice laboratorio manuale, è possibile sperimentare l’utilizzo di ago e filo. Cosa realizzare, lo si deciderà in funzione dell’età dei partecipanti.

sarta che cuce

C’era una volta una sarta…

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: a partire da 5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

I visitatori potranno sperimentare la progettazione di un cappello un po’ matto, giocando con la fantasia, aiutati da ago e filo.

cappellaio

…e un cappellaio un po’ matto!

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 7 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

 

I visitatori dovranno giocare a far di conto, tra bilance e pesi, poi dovranno riconoscere i diversi strumenti che servivano per realizzare i prodotti finiti che venivano venduti dal droghiere. Terminata la visita, potranno sperimentare come, utilizzando i prodotti naturali da loro manipolati, sia possibile ricavare diverse essenze colorate per dipingere e tingere, oltre a creare semplici manufatti. IL MERCATO E LA BOTTEGA DEL

DROGHIERE

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Attraverso un percorso sensoriale che stimolerà i bambini a riconoscere forme e profumi dei differenti prodotti che si acquistavano al mercato di una volta, impareranno a riconoscerne le differenze. Infine realizzeranno dei simpatici vasi decorati, un esempio semplice ma efficace di come il riciclo sia una risorsa ma anche… un’arte!

Si porteranno a casa un piccolo “pezzetto di natura” di cui prendersi cura.

semi e profumi

Semi: forme e profumi

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: materna e primaria

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

In questo laboratorio si insegnerà ai bambini come estrarre il colore da elementi naturali e vegetali. I piccoli artigiani, guidati da una fiaba illustrata che li stimolerà a riflettere sulle antiche tecniche di fabbricazione dei colori, giungeranno alla produzione finale di simpatici gessetti colorati, con cui potranno divertirsi a colorare le loro giornate.

fabbrica dei colori

La fabbrica dei colori naturaliDURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 6 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

Dalla natura si possono ricavare diverse essenze colorate per dipingere, tingere tessuti, e fare molte altre creazioni. Il laboratorio potrà essere adattato in base al tipo di sperimentazione che si vorrà provare.

la natura che colora

La natura che colora

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: materna, primaria e secondaria di primo

grado

COSTO LABORATORIO: a partire da 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

 

Risale al 1862 la macchina fonostenografica MICHELA, il primo apparecchio in grado di riprodurre velocemente le espressioni grafiche corrispondenti ai raggruppamenti fonici (le sillabe). Da questa incredibile invenzione e in generale dal mondo della comunicazione scritta, hanno preso ispirazione i laboratori di seguito proposti. CARTA E STAMPA. SEGNI E PAROLE

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Partendo da un gioco che mette a confronto diversi alfabeti del mondo e un linguaggio universale come quello musicale, ai bambini si racconta l’invenzione di Antonio Michela Zucco che ebbe l’idea di realizzare un alfabeto altrettanto universale che rappresenta i suoni prodotti dall’apparato fonetico umano. Attraverso un percorso strutturato, i bambini conosceranno le varie forme di scrittura stampata. Infine sperimenteranno l’ambiente giornalistico di inizio ‘900 attraverso un’attività in cui andranno a creare la copertina di un giornale come si faceva un tempo.

parole su carta

Michela – Parole su cartaDURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 20 per gruppo

Laboratorio creativo rivolto ai bambini di tutte le età in cui si racconta l’importanza del materiale naturale quale il legno (ma non solo) per la realizzazione della carta, elemento prezioso per la stampa che ha permesso la divulgazione dei libri. Seguendo un percorso giocoso in cui esprimere la creatività individuale, i bambini scopriranno il mondo dei libri e realizzeranno un piccolo libro illustrato utilizzando diverse tecniche decorative.

per fare la carta ci vuole l'albero

Per far la carta ci vuole l’albero:

carta e libri illustrati

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 20 per gruppo

Scrivere. Come si faceva una volta. Con inchiostro, pennino e carta assorbente.

I bambini, facendo un salto immaginario nel passato, potranno sperimentare una “lezione” di calligrafia all’interno  dell’aula scolastica del museo e comprendere l’attenzione e la cura che richiedeva  la scrittura con strumenti così delicati e nello stesso tempo indelebili.

penna e calamaio

Carta, penna e calamaio

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 20 per gruppo

 

Fantasia e creatività sono gli ingredienti principali per accompagnare i ragazzi nella creazione, tutta artigianale, di fantastici e coloratissimi segnalibri. Delicatissimi fiori essiccati o riproduzioni di curiosi oggetti del museo faranno da decorazione a piccole realizzazioni artistiche che resteranno come un piacevole ricordo dell’esperienza al museo Nòssi Ràis.

il fascino del segnalibro

L’antico fascino del segnalibro

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: a tutte le età

COSTO LABORATORIO:

3,5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 20 per gruppo

Ci si trova intorno ad un tavolo alle prese con la fragile materia da modellare: la carta. Per i veri Cartimpiega d’una volta (conosciuti in tutto il mondo con il nome giapponese origami), non occorrevano utensili, ma bastavano carta e fantasia. Facendo un passo a ritroso, si intende riprodurre una scena alla libro Cuore di De Amicis, dove i “lavoretti manuali” eseguiti sotto l’occhio vigile della “signora maestra” era passatempo che consentiva ai ragazzi di costruire oggetti che prendevano forma da semplici fogli piegati di carta tolta dal quaderno a quadretti.

laboratorio cartimpiega

CartimpiegaDURATA: 1h

CONSIGLIATO: a tutte le età

COSTO LABORATORIO:

3,5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 20 per gruppo

 

I bambini di una volta con cosa giocavano? Ripercorrendo la storia e l’evoluzione del gioco, i bambini avranno modo di conoscere i giochi semplici di una volta e sperimentare modi alternativi (seppur antichi) per divertirsi. LA BOTTEGA DEL GIOCATTOLO

DOVE: Museo Nòssi Ràis

LABORATORI
Alla scoperta dei giochi di una volta. In questo laboratorio le biglie cambiano funzione diventando biglie pittrici: i bambini potranno realizzare delle piccole opere d’arte realizzando buffi ritratti, strani animali e mondi fantasiosi.

scatola delle biglie

La scatola magica delle biglie

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: nido e materna

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

Partendo da materiale di riciclo, i bambini potranno liberare la loro creatività e trasformare del semplice cartone in giochi di società oppure fantasiose costruzioni. Le attività proposte sono differenti in funzione dell’età dei bambini.

laboratorio crea giochi

Crea-giochi

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: materna e primaria

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

Terminata la visita del museo, verrà fornita una mappa con le diverse ambientazioni. Come una caccia al tesoro nel tempo passato, dovranno riconoscere i disegni dei diversi oggetti ed utensili incontrati lungo il percorso di visita e collocarli correttamente nella mappa.

baule antico

Nel baule della nonna

DURATA: 1h

CONSIGLIATO: tutte le età

COSTO LABORATORIO: 3,5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

Laboratorio di disegno dal vero. Partendo dal famoso burattino, i bambini potranno sperimentare il disegno dal vero, senza mai dimenticare l’importanza della creatività e della fantasia. Potranno poi decidere di ambientare la storia del loro personale burattino in una bottega del museo.

pinocchio di legno

 

Pinocchio…dal vero

DURATA: 1h30

CONSIGLIATO: primaria e secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 4 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 15 per gruppo

 

Presso la nuova sede museale dedicata alla vite sono esposti gli attrezzi utilizzati per seguire tutto il processo che porta alla produzione del vino. Di fondamentale importanza erano i contenitori in cui riporre a stagionare il prezioso succo d’uva. I visitatori potranno scoprire la storia e conoscere gli strumenti utili alla realizzazione delle botti. LA BOTTEGA DEL BOTTAIO

DOVE: Museo della Vite – MISOBOLO

LABORATORI
Il tappo e la sua storia. Il tappo e le sue peculiarità. Il tappo e il suo riciclo.

Giochi, creazioni di oggetti e non solo stupiranno i nostri piccoli visitatori che a loro volta potranno cimentarsi della realizzazione di un simpatico ed originale “Super Tappo”, il loro piccolo eroe di sughero.

tappi di sughero colorati

Non è solo un tappo

Durata: 1h CONSIGLIATO: materna e primaria COSTO LABORATORIO: 3,5 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 20 per gruppo

Durante il periodo della vendemmia, in collaborazione con i viticoltori del territorio, i bambini potranno sperimentare la vendemmia, tra profumi e colori tipicamente autunnali. Intanto le botti, silenzionse, attendono d’esser messe di nuovo al lavoro…

Profumo di mosto, colori d’autunno

Durata: mezza giornata CONSIGLIATO: primaria, secondaria di primo grado

COSTO LABORATORIO: 7 € (iva esclusa)

Numero min. 10/max. 25 per gruppo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi