Una notte al museo…nel paese dei Balocchi

Il 14 dicembre 2019, per il secondo anno, i ragazzi dell’Associazione Progetto Michela, grazie alla sempre più consolidata collaborazione della corale Le quattro stagioni, sono riusciti ad organizzare un evento in cui “un soggetto molto ben inserito nell’atmosfera magica del museo” (Enrico) ha guidato gli spettatori lungo un percorso che li ha portati a rivivere momenti di altri tempi.

Grazie ad UNA DELLE FAVOLE PIÙ CONOSCIUTE AL MONDO, i bambini e i loro genitori hanno potuto fare una speciale visita del museo, dove il tempo sembra essersi fermato a fine ‘800.

Piccole sorprese, delicate melodie, magiche atmosfere ed un poco di dolcezza sono state la cornice di una notte da ricordare.

La storia narrata, ha stupito ed entusiasmato i bambini, grazie alla esuberante reinterpretazione dei personaggi fatta dall’appena nato gruppo di Plateatro che da gennaio sarà impegnato nel corso di avvicinamento al teatro.

Le colorate scenografie sono invece state realizzate grazie al progetto dedicato a Pinocchio svolto in questi mesi con i bambini del pre/post scuola della primaria. Non potevano mancare le dolci canzoni sul tema, interpretate con grande entusiasmo dalla corale.

Infine un semplice laboratorio manuale e un rifresco, sono stati il pretesto per farsi gli auguri di Natale in un contesto giocoso ed accogliente.

Di fronte alle tante richieste, non si poteva deludere coloro che non hanno potuto partecipare: ed ecco, che il 5 gennaio 2020 alle ore 18 SI REPLICA!

Sarà una nuova occasione per giocare, ridere e far festa!

Prenotate! I posti sono limitati!

 

” data-allowfullscreen=”false” data-autoplay=”false” data-width=”450″ data-show-text=”false” data-show-captions=”true”>

Prenotate! I posti sono limitati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi