Come una notte di Natale al Museo Nòssi Ràis

Le ambientazioni del Museo Nòssi Ràis sono evocative di storie del passato.

Ispirati dagli oggetti esposti e da storie tramandate nel tempo, si è tentato di ricreare l’atmosfera semplice della vita nelle case contadine di fine ‘800, alternando racconti di antiche leggende a momenti in cui la curiosità dei bambini (ma anche dei grandi) verso oggetti per loro misteriosi è stata appagata.

 

Il percorso ha seguito il ritmo delle storie, tra il profumo delle decorazioni di abete e le luci soffuse che hanno portato i visitatori in un vero e proprio salto nel tempo.

Le adesioni hanno superato le aspettative, questo a riconferma di quanto le cose semplici, se fatte con passione, sono le benvenute.

 

A conclusione del percorso, con l’augurio di un Buon Natale a tutti, i visitatori sono stati accolti nella Sala Michela da colorati e vivaci canti di Natale accompagnati da tè alle spezie e dagli immancabili biscotti di pan di zenzero.

 

Da un’idea di Marco Javelli e Barbara Pasinato

Adattamento: Barbara Pasinato

Interpreti: Cristiana Arri, Edoardo Laner, Eliana Masiero, Marco Javelli, Elga Acerno, Noa Saccotelli, la Corale le Quattro Stagioni

Una sintesi della magia della serata:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi